SAI AMBIENTE - Rimozione amianto

Rispettare l'ambiente è una priorità quotidiana, che permette anche di godere di un turismo più salubre, rilassante e confortevole. Quindi tutte le regole green valide durante l'anno in casa e nelle proprie città vale anche in vacanza. Spesso basta davvero poco, sono sufficienti piccoli gesti, magari considerati banali, ma indispensabili per ridurre gli effetti negativi della civilizzazione e dell'uomo in genere sull'ambiente. Scopriamo insieme quali sono queste regole da mettere in pratica anche in montagna, al mare e al lago.

Raccolta differenziata anche in vacanza
Per un turismo a basso impatto ambientale è fondamentale mettere in pratica le buone abitudini che attuiamo anche a casa. In particolare la raccolta differenziata è molto importante ed è necessario sempre informarsi sulle modalità specifiche della zona di villeggiatura. Le regole generali però non cambiano: ad esempio le scatole ed i cartoni vanno ben appiattiti per ottimizzare lo spazio e permettere un ritiro agevole, gli scontrini e i fazzoletti utilizzati vanno gettati nel sacco dell'indifferenziata. Non solo, tutti i contenitori di cartone o carta ma troppo sporchi di cibo, vernici o altri materiali, vanno gettati nell'indifferenziata. Infine, per riciclare al meglio la carta è necessario eliminare punti metallici, adesivi e altri materiali estranei prima di gettarli. Per quanto riguarda la plastica, il vetro, le lattine e altro, è necessario verificare la distribuzione nei vari cassonetti: ogni città presenta delle diversità di smistamento già in fase di raccolta. Assolutamente vietato e deplorevole è abbandonare i rifiuti, ma è d'obbligo servirsi sempre degli appositi cestini e raccoglitori: comodi e presenti ormai ovunque, anche nelle spiagge meno frequentate.

Turismo a ridotto impatto ambientale
Il turismo green è sempre più ricercato e sono tantissime le località italiane che promettono ambienti incontaminati, serviti di tutti i punti di raccolta e che utilizzano anche energie rinnovabili e prodotti a basso impatto ambientale. Per proseguire l'impegno di queste strutture e per mantenere qualsiasi luogo ospitale, salubre e bello è indispensabile trattarlo innanzitutto con la stessa attenzione che si presta alla propria casa, al proprio nido. Quindi mantenete ogni luogo pulito, dopo un pic-nic, o dopo uno spuntino buttate i rifiuti negli appositi contenitori. Se non ne trovate teneteli nello zaino o nella borsa e gettateli poi a casa o in albergo. Evitate poi gli sprechi e, ad esempio come fareste a casa, chiudete il rubinetto quando vi lavate i denti, utilizzate mezzi green per visitare i luoghi di villeggiatura. Quindi prediligete la bicicletta, i pullman, i risciò e simili, mangiate prodotti a chilometro zero e chiedete la doggy-bag per il cibo avanzato. Recatevi in zone che attuano un turismo a basso impatto ambientale, scegliete le spiagge con bandiera blu, le città con bandiera arancione, le location e gli alloggi con certificazioni eco-friendly.

Conclusioni
Rispettare l'ambiente anche in spiaggia, in montagna o comunque fuori di casa è un dovere. A giovare di questo rispetto non è solo l'ambiente stesso, ma anche l'uomo, direttamente o indirettamente. Essere green ed eco-friendly è davvero semplice, basta fare la raccolta differenziata consapevolmente, trattare ogni angolo della Terra come fosse la propria dimora. Inoltre, sono tantissimi anche i supporti che vi permettono di godere di vacanze davvero a basso impatto ambientale. Come detto ci sono strutture ad hoc, esistono mezzi di trasporto ecologici anche innovativi e modernissimi, alberghi che utilizzano piatti usa e getta riciclabili al 100%, coperte e tessuti ecologici di derivazione naturale e tanto altro. Cercare una maggior vicinanza alla natura non può che far bene e portare benefici fisici e anche emozionali. Infatti sono molte anche le strutture alberghiere e simili che propongono gite, escursioni, sport all'aria aperta che aumentano questo legame innato tra uomo e ambiente. Quindi in conclusione, anche in vacanza prestate un occhio di riguardo alle buone abitudini domestiche: sì alle vacanze green ed eco-compatibili in tutta Italia e nel resto del mondo.


Informazioni sull'amianto

Cosa bisogna sapere sull'Asbesto e sull'Eternit

In caso di dubbi o perplessità, prima di intervenire su materiali contenenti amianto è meglio essere informati
Leggi Tutto


SAI Ambiente

La SAI Ambiente è la divisione che da anni garantisce standard di qualità ed eccellenza per la riqualificazione dell'ambiente e del territorio.
Leggi Tutto >>

SAI Services

La SAI Services realizza opere edilizie, come rifacimento o realizzazione di nuove coperture. Inoltre offre l’installazione e noleggio di opere provvisionali.
Leggi Tutto >>

SAI Consulting

La SAI Consulting è la divisione che nasce per focalizzarsi alla valutazione dei rischi relativi all’amianto negli edifici, sulle procedure operative ed amministrative di controllo
Leggi Tutto >>